Dichiarazioni di Conformita’

Dichiarazioni di Conformita'

Il D.M. n. 37/2008 regolamenta l’attività di impiantistica e prevede che, al termine dei lavori, previa effettuazione delle verifiche previste dalla normativa vigente comprese quelle di funzionalità dell’impianto, l’impresa installatrice sia tenuta a rilasciare al committente/proprietario dell’immobile la dichiarazione di conformità dei seguenti impianti:

  • impianti di produzione, trasformazione, trasporto, distribuzione, utilizzazione dell’energia elettrica, impianti di protezione contro le scariche atmosferiche, nonché gli impianti per l’automazione di porte, cancelli e barriere;
  • impianti radiotelevisivi, antenne e impianti elettronici in genere;
  • impianti di riscaldamento, di climatizzazione, di condizionamento e di refrigerazione di qualsiasi natura o specie, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione e delle condense, e di ventilazione ed aerazione dei locali;
  • impianti idrici e sanitari di qualsiasi natura o specie;
  • impianti per la distribuzione e l’utilizzazione di gas di qualsiasi tipo, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione, ventilazione ed aerazione dei locali;
  • impianti di sollevamento di persone o di cose per mezzo di ascensori, montacarichi, scale mobili e simili;
  • impianti di protezione antincendio.

La dichiarazione verrà rilasciata al committente/proprietario in 4 copie di cui:

  • 1 copia per il committente/proprietario;
  • 2 copie che il committente/proprietario, entro 30 giorni dalla conclusione dei lavori, dovrà consegnare allo Sportello Unico per l’Edilizia:
    • 1 copia per l’Agibilità;
    • 1 copia per la Camera di Commercio;
  • 1 copia per il Distributore Gas per l’accertamento.

L’impresa installatrice deve:

  • utilizzare il  modello  previsto dal D.M. 37/2008 completo di  relazione tipologica dei materiali ;
  • compilare le dichiarazioni in maniera chiara e leggibile; le dichiarazioni devono essere complete di tutti gli elementi previsti, nonché delle firme in originale del dichiarante (titolare o legale rappresentante) e del responsabile tecnico nominato ai sensi del D.M. 37/2008 se diverso dal dichiarante.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin
Posted Under